Torna alla homepage
CHI SIAMO COMITATO SCIENTIFICO COME ADERIRE CONTATTI
cerca
 
Homepage
Notizie in primo piano
FAQs (BPCO: Cosa Sapere)
Giornata Mondiale BPCO
Sezioni territoriali
Testimonianze
Video BPCO
Link
Facebook
 
 
 
 
 
Testimonianze
La storia di Lucia
di Lucia
“Ho la BPCO da 9 anni, ma solo da 6 mesi conosco il nome della mia malattia” Lucia ha scoperto per caso di avere la BPCO, per anni ha lavorato manipolando sostanze tossiche e da 8-9 anni è in cura dal medico. Sapeva di essere affetta da asma bronchiale. Solo pochi mesi fa le hanno detto che si tratta di BPCO. Lucia ha un agriturismo e vive sola, anche se ha i figli vicino che l’aiutano, ed è riuscita ad organizzarsi per svolgere le attività quotidiane. Ma alcune difficoltà rimangono, soprattutto muoversi a piedi è un problema. Ad esempio quando va in banca deve pensare a dove parcheggiare l’auto in modo che sia il più vicino possibile e che non ci siano salite da fare perché, dice, “solo fare 200 metri in leggera salita mi fa venire il fiatone molto forte”.
E poi deve fare molta attenzione alla composizione dei detersivi che utilizza, perché alcuni le scatenano delle forti crisi. Uno degli ostacoli che ha incontrato nel corso della sua malattia è stato proprio il non ricevere le informazioni sulla sua condizione da parte dei medici che l’avevano in cura.
“Per sapere bisogna essere informati. Il medico di base e lo specialista hanno il dovere di informare il paziente, prima di tutto devono chiamare la malattia con il suo nome vero e non dire che la BPCO è una forma d’asma. Dovrebbero informare il paziente a cosa va incontro, con parole chiare e semplici”.
indice
| Privacy e Cookies |
| Termini e condizioni di utilizzo |
© Associazione Italiana Pazienti BPCO ONLUS
C.F. 03202030965
Powered by
Effetti srl